9 posti fantastici al Cairo dove puoi goderti il ​​sole primaverile

Foto dell'autore
Scritto da Giacomo

 

Spargi l'amore

Lo sapevi che già nel 2010 l'Egitto ha generato 84.4 miliardi di dollari dal solo turismo secondo l'Agenzia centrale per la mobilitazione pubblica e la statistica (CAPMAS)? Quindi, se stai cercando dei bei posti al Cairo per goderti il ​​sole primaverile, continua a leggere questo articolo.

L'antica città d'Egitto è un posto fantastico da visitare, indipendentemente da dove vieni. Sia che tu venga da Abu Dhabi al Cairo o da New York al Cairo non sminuisce l'esperienza. 

Annunci

Celebrità come l'attore, produttore e regista americano Steven Seagal, Usher, Sylvester Stallone, Jason Derulo, Alicia Keys and Family e Melanie Trump, solo per citarne alcuni, negli ultimi tempi hanno preso d'assalto il Cairo per le vacanze.

Che si tratti di il tuo compleanno o vuoi semplicemente andare e rilassarti, ci sono molti posti dove puoi uscire e goderti il ​​bel tempo primaverile. Non devi nemmeno spendere molto. Ecco i posti migliori per trascorrere la primavera in coppia o da soli

1. Piramidi di Giza

Uno di sette meraviglie del mondo si trova all'interno della città, al confine tra il deserto del Sahara e la valle del Nilo. Anche se hai visto queste cose in televisione innumerevoli volte, vederle di persona ti stupirà comunque. 

L'attore, produttore e regista americano Steven Seagal ha visitato le piramidi con sua moglie. Lo ha descritto come uno dei posti migliori da visitare al Cairo, definendolo un "miracolo umano".

Probabilmente uno dei siti archeologici più famosi e significativi al mondo, le Piramidi rappresentano una parte importante della storia e della cultura dell'antico Egitto, in particolare in termini di religione e mitologia.

I visitatori di questa zona possono vedere la Grande Sfinge, un'enorme statua rupestre scolpita su una collina vicino alle Piramidi di Giza. La Sfinge ha un corpo di leone e una testa umana, con il corpo di un leone scolpito nel calcare e la testa di un uomo scolpito nel granito.

Le piramidi di Giza furono costruite nella IV dinastia, più di duecento anni prima che servissero come tombe per Giza. 

2. Il fiume Nilo

Sarebbe assolutamente folle visitare l'Egitto in primavera senza vedere il fiume più lungo del mondo. A mio parere personale, il caldo primaverile sarebbe il periodo migliore per trascorrere del tempo intorno al Nilo.

Dalla straordinaria fauna selvatica, che vedresti all'alba, al kayak, al nuoto nel fiume, non mancano assolutamente le attività divertenti in cui impegnarti.   

Il Nilo è lungo più di 60 miglia ed è un importante punto di riferimento storico. Il fiume si dirama dal lago Nasser e scorre attraverso le città di Qena, Luxor, Assuan e Il Cairo prima di arrivare al Mar Mediterraneo. La sua lunghezza totale è di circa 6,650 chilometri (4,130 miglia.)

3. Maspero

Lo splendido fiume Nilo è un altro posto molto carino al Cairo, sia visto dalle rive che da una barca, è sempre uno spettacolo incantevole e una posizione eccellente per godersi il sole primaverile. Il Nilo è anche una delle zone più vivaci del Cairo, con pescatori che tirano fuori i pesci dall'acqua, persone che nuotano e persone che si divertono semplicemente in questo ambiente sereno.

Tra i luoghi da visitare al Cairo c'è Maspero. Maspero si trova nel centro del Cairo, proprio sul fiume Nilo. Di conseguenza, è un sito popolare sia per i visitatori che per i locali che vogliono trascorrere il loro tempo riposando in riva al lago. Ci sono numerosi appartamenti con servizi alberghieri con vista sul Nilo, ristoranti e caffetterie nelle vicinanze dove potrete gustare ottimi cibi e bevande egiziane con gli amici o la famiglia.

4. Piazza Tahrir:

Piazza Tahrir è una piazza centrale del Cairo, in Egitto. La piazza è stata il luogo di importanti proteste, tra cui in particolare quelle del 25 gennaio 2011 che hanno mobilitato la resistenza popolare contro la presidenza di Hosni Mubarak e il suo governo.

Nel gennaio 2013 piazza Tahrir è stata teatro di diffuse proteste contro il colpo di stato militare che ha rovesciato il presidente Mohamed Morsi. Alcuni giornalisti del "New York Times" l'hanno descritto come il nesso di una nuova era nell'attivismo egiziano.

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Annunci

Durante l'estate del 2013, piazza Tahrir ha assistito a massicce manifestazioni di protesta contro la presa del potere quasi assoluto da parte del presidente Morsi. Se questo è il genere di cose che ti piacciono, allora questo sarà un posto fantastico al Cairo per te da controllare.

 5. Moschea Al-Azhar/Università

L'università di Al-Azhar è stata la prima università al mondo, fondata intorno al 970 d.C. È una delle più grandi moschee in Egitto ed è una delle più antiche università del mondo. 

Si trova nel quartiere islamico del Cairo a Manshiyat Naser, famoso per la sua splendida architettura e gli edifici.

La Moschea Al-Azhar ha un grande cortile circondato da imponenti edifici in pietra. Il cortile è decorato con un'antica fontana, oltre a colonne antiche e altri dettagli architettonici.

La Grande Moschea di al-Azhar fu costruita durante il periodo fatimide (973 – 1171 d.C.). All'interno di questa moschea troverai una serie di stanze storiche che sono state utilizzate negli ultimi 1,500 anni per ospitare diverse cerimonie religiose.

Annunci

Annunci

Ci sono state molte cerimonie all'interno di questa moschea, comprese le preghiere e la lettura del Corano.

La Moschea di Al-Azhar è un luogo ideale per i visitatori interessati a conoscere l'Islam. È anche un luogo ideale per i visitatori per esplorare il Cairo, in quanto offre un interessante sfondo storico.

6. Negozio Khan el-Khalili

Khan el-Khalili è un bazar storico e una delle principali attrazioni turistiche e luoghi da vedere al Cairo. Il nome significa “il Khan (letteralmente: “il palazzo”) della Grotta”, poiché questo bazar coperto era un tempo un enorme caravanserraglio per i mercanti itineranti e i loro animali.

Oggi è una delle principali attrazioni turistiche dell'Egitto sfruttando la sua sensazione autentica e lo stile architettonico unico, che si è evoluto nel corso di diversi secoli. I negozi del Khan el-Khalili vendono prodotti provenienti da tutto l'Egitto, molti dei quali antiquariato, nonché souvenir e artigianato.

C'è qualcosa per tutti. Dalle spezie ai gioielli, dai souvenir ai dipinti, dagli strumenti musicali alle fragranze e persino ai trucchi di magia! Questo posto è anche un buon esempio di come funzionano le cose al Cairo. 

L'ingresso più semplice per l'area di Khan el-Khalili è da Al-Azhar Street, direttamente dall'altra parte della strada rispetto alla Moschea di Al-Azhar. Se stai davvero cercando i posti migliori da visitare al Cairo, questo è uno di questi.

7. Museo d'arte islamica.

Questo museo è molto importante. Ci sono varie mostre in questo museo, tra cui Cairo Geniza, una collezione di libri raccolta quando gli ebrei furono costretti a lasciare l'Egitto nel 19° secolo.

La Cairo Geniza è una raccolta di libri ebraici, molti dei quali scritti in lingue che oggi si vedono raramente. Ci sono anche vari tipi di arte e manufatti islamici nel museo.

Annunci

Ci sono anche articoli provenienti dall'Africa islamica, dal Nord Africa e dal Medio Oriente, che sono molto importanti per i paesi del Medio Oriente. Oltre a queste, ci sono anche diverse mostre di architettura islamica, alcune delle quali sono state recentemente restaurate dal governo egiziano.

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

8. Parco Al-Azhar

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Annunci

Questo è considerato uno dei parchi più belli del Cairo. Dalla sua costruzione nel 2005, è stato il punto di ritrovo per molte persone al Cairo che vogliono divertirsi.

In questo parco puoi fare molte cose come camminare, fare jogging o anche fare un giro romantico con la tua dolce metà; Ha molti percorsi collegati a diverse aree dove potresti trovare ristoranti e caffetterie.

Il parco è anche considerato un'importante area di incontro con la famiglia e gli amici perché è anche un luogo dove lavorano molti fotografi di matrimoni.

 9. Moschea di Muhammed Ali 

La Moschea di Muhammed Ali è una moschea storica situata al Cairo. Questa moschea è conosciuta come la moschea del “Miracolo” perché si trova ancora con la sua struttura originale intatta dopo oltre 50 anni di servizio alla comunità senza riparazioni o restauri significativi.

Annunci

Ciò è dovuto agli sforzi dell'ambasciatore tunisino e del suo staff che hanno dedicato il loro tempo e le loro energie affinché ciò accadesse durante il loro soggiorno in Egitto nel 1983.

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

La Moschea Muhammad Ali è una delle due moschee al mondo che contiene colonne scolpite a mano al rovescio, a differenza della tradizione islamica dell'esterno. L'altra moschea che segue questa tradizione è la Moschea Ibrahim Pasha a Medina.

Conclusione su Amazing Places al Cairo per godersi il sole primaverile

L'Egitto è un paese bellissimo con molti posti meravigliosi da vedere, con posti da vedere al Cairo in cima alla lista. Tutti dovrebbero visitare l'Egitto almeno una volta nella vita perché sarà uno dei migliori viaggi che tu abbia mai fatto.


Spargi l'amore

Lascia un tuo commento