Elenco degli stati in Kenya e delle loro capitali (il numero 47 è il più grande)

Foto dell'autore
Scritto da Uzoamaka Ezenobi

 

Spargi l'amore

Hai bisogno dell'elenco degli stati in kenya e delle loro capitali? se è così, allora questo post sul blog ti copre.

Il Kenya è un paese dell'Africa orientale e ha una popolazione di circa 54 milioni di persone. Nairobi, la capitale del paese e la sua città più grande, è il centro dell'economia e del governo del paese. 

Il Kenya ha un prefisso internazionale +254 e l'inglese e lo swahili sono le lingue ufficiali.

Il paese si trova sull'Oceano Indiano ed è circondato dalla Tanzania a sud, dall'Uganda a ovest, dal Sud Sudan a nord-ovest, dall'Etiopia a nord e dalla Somalia a est. 

Ha una superficie di circa 582,650 chilometri quadrati e ha molti diversi tipi di vegetazione, come savane, foreste, montagne e deserti. Il Kenya è diviso in diverse contee che compongono il paese. 

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Questo post sul blog elencherà i diversi stati noti anche come contee che compongono lo stato keniota.

Breve storia del Kenya

Alcuni dei più antichi fossili di ominidi sono stati trovati in Kenya. Ciò significa che la storia delle persone in Kenya risale a milioni di anni fa. I Maasai e i Kikuyu sono alcune delle prime tribù dominanti documentate dell'attuale Kenya. 

Leggi anche: I 12 paesi più piccoli in Africa

I Massai si trasferirono da un'area a nord del lago Rudolf a quello che oggi è il Kenya centrale intorno alla metà del XVIII secolo. Anche i Nandi, che vivevano sulla scarpata a ovest dei Maasai, erano bellicosi, ma i loro vicini predatori non li infastidivano molto.

I Kikuyu erano molto più numerosi dei Maasai e usavano anche le montagne e le foreste per stare al sicuro dai gruppi di guerra Maasai.

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

L'Arabia meridionale e la costa dell'attuale Kenya erano partner commerciali da centinaia di anni. Alcuni dei commercianti arabi rimasero nell'area e aggiunsero alla lingua che divenne nota come swahili. 

L'Africa orientale era divisa tra Germania, Gran Bretagna e Francia intorno alla metà del 1800. Hanno dato al sultano di Zanzibar il controllo su una striscia di costa larga 10 miglia (16 km) tra il fiume Tana in Kenya e il fiume Ruvuma in Tanzania.

Kenia è stato il primo paese dell'Africa orientale ad avere un africano nel proprio Consiglio legislativo. Questo è successo nel 1944. Nel 1963, il Kenya è diventato uno stato indipendente.

Gli Stati kenioti e le loro capitali

Di seguito è riportato l'elenco degli stati in kenya e la loro capitale. Includono quanto segue:

SNContea/StatoCapitale
1Mombasa Mombasa
2KwaleKwale
3Kilifi Kilifi 
4Fiume Tana Ciao 
5LamuLamu
6Taita-TavetaMwatate
7GarissaGarissa
8WajirWajir
9ManderaMandera
10MarsabitMarsabit
11IsioloIsiolo
12MeruMeru
13Tharaka-NithiKathwana
14EmbuEmbu
15KituiKitui
16MachakosMachakos
17MakueniWote
18NyandaruaOl Karau
19NyeriNyeri
20KirinyagaKerugoya
21Murang'aMuranga'a
22KiambuKiambu
23TurkanaLodwar
24West PokotKapenguria
25SamburuMaralal
26Trans-NzoiaKitale
27Uasin GishuEldoret
28Elgeyo-MarakwetIten
29NandiKapsabet
30BaringoKabarnet
31LaikipiaRumuruti
32NakuruNakuru
33NarokNarok
34KajiadoKajiado
35KerichoKericho
36BometBomet
37KakamegaKakamega
38VihigaMbale
39BungomaBungoma
40BusiaBusia
41SiayaSiaya
42KisumuKisumu
43Homa BayBaia di casa
44MigoriMigori
45KisiiKisii
46NyamiraNyamira
47NairobiNairobi

Conclusione: elenco degli stati in Kenya e delle loro capitali

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Ciò che rende le capitali negli stati del Kenya più interessanti è quanto siano diverse l'una dall'altra. Abbiamo creato un elenco di tutti gli stati del Kenya e delle loro capitali in modo che tu possa conoscerli

Queste capitali sono talvolta le più importanti in termini di centri economici o intellettuali delle contee.

Ci auguriamo che ti sia piaciuto leggere questo post sul blog sull'elenco degli stati del Kenya e delle loro capitali. 


Spargi l'amore

Lascia un tuo commento