Il tuo IP è stato temporaneamente bloccato; come sbloccare il tuo IP

Foto dell'autore
Scritto da Soliu

 

Spargi l'amore

Sebbene questo errore non sia molto comune, è sempre plausibile che un sito Web che stai tentando di visitare bloccherà il tuo indirizzo IP e ti impedirà di accedervi. Indipendentemente dal tipo di sito Web (sito Web WordPress o Joomla), se il server di hosting esegue il ping del tuo IP come spam o sospetto, lo bloccherà. Questo può accadere per una serie di motivi.

Un motivo molto comune è che se hai provato ad accedere al sito Web troppe volte, il computer potrebbe contrassegnare il tuo indirizzo IP come un bot e impedirti di visitare il sito Web.

Un altro motivo comune per bloccare temporaneamente un indirizzo IP è se hai infranto le regole del sito (come la pubblicazione di contenuti contrari agli standard dei criteri dei siti).

È anche possibile che non sia colpa tua e solo un caso di identità errata. Ad esempio, l'indirizzo IP del tuo computer potrebbe essere bannato insieme a un gruppo di indirizzi IP perché il tuo IP è stato identificato come un utente spam.

Ci sono alcuni modi per scoprire cosa c'è che non va e sbloccare il tuo indirizzo IP in modo da poter finire quello che stavi facendo online.

In questo post del blog, ti forniremo suggerimenti di base su come sbloccare il tuo indirizzo IP bloccato. Ma prima di allora, consideriamo quanto segue.

Atlantic Ride

Che cos'è il blocco IP?

Il blocco degli indirizzi IP può essere semplicemente spiegato come una situazione in cui determinati indirizzi IP sono limitati o sono stati banditi da un server di rete.

Quando ricevi l'errore che il tuo indirizzo IP è stato temporaneamente bloccato o vietato l'accesso a un server, potrebbe essere perché la posizione o il paese particolare da cui stai navigando ha limitato il sito.

A ogni dispositivo connesso a Internet viene assegnato un indirizzo IP univoco che consente ai dispositivi di comunicare tra loro.

Con un software appropriato sul sito Web host, è anche possibile registrare l'indirizzo IP di un utente per determinare la posizione o attraverso il percorso l'utente si sta connettendo.

In un sito Web, un blocco dell'indirizzo IP può impedire a un indirizzo intruso o distorto di accedere ai suoi contenuti.

Quindi, se succede che durante l'accesso a un sito web ricevi risposte di errore, è possibile che il tuo indirizzo IP sia stato temporaneamente bloccato dal firewall.

Un firewall funziona come un filtro che consente a un server di bloccare e bandire qualsiasi accesso di disturbo. Funge da sistema di sicurezza sul server.

Una volta che le regole del firewall sono state violate da qualsiasi attività contraria, l'indirizzo IP viene bloccato.

Per sapere se il tuo indirizzo IP è stato bloccato, dovresti prestare attenzione ad alcune reazioni come la pagina che non risponde rapidamente o mostra risposte di timeout.

Puoi quindi provare ad accedere da un'altra rete o dispositivo, se non si verifica un problema del genere, ovvero sei in grado di accedere al sito Web da un altro dispositivo o connessione, significa che il tuo indirizzo IP è stato bloccato.

Sicuramente, la domanda che potrebbe sorgere nella tua mente è perché vieni bloccato?

In particolare, ci sono molte ragioni per cui il tuo indirizzo IP è stato bloccato. Le cause variano da una rete all'altra. Ma, nella maggior parte dei casi, i motivi principali sono i seguenti:

1. Richieste di accesso multiple

Se un utente ha inserito la combinazione errata di nome utente e password durante il tentativo di accedere più del tempo consentito (di solito 3 tentativi), il firewall si attiva e blocca l'indirizzo IP. Quindi l'errore il tuo indirizzo IP è stato temporaneamente bloccato.

Questo serve per proteggere dagli attacchi di forza bruta o da un tentativo di indovinare i dettagli di accesso corretti.

2. Divieto Paese

Un indirizzo IP può anche essere temporaneamente bloccato se connesso da una posizione geografica ristretta o da un altro Paese a cui non è stato concesso l'accesso. L'indirizzo IP potrebbe anche essere bloccato per alcuni motivi nazionali.

3. Operazioni sospette

Un indirizzo IP può anche essere temporaneamente bloccato se una determinata attività è considerata sospetta o dannosa per il server.

4. Violazione del regolamento

Un altro motivo per cui un indirizzo IP può essere bloccato è se qualsiasi attività dall'indirizzo IP viola la regola del firewall o del server.

Se ciò accade, il sistema non esiterà a bloccare l'IP per motivi di sicurezza.

Con questo, crediamo di aver risposto alla domanda 'PERCHÉ MI SONO BLOCCATO?'

Ora, se il tuo Indirizzo IP è stato confermato bloccato, quali passaggi è necessario eseguire per sbloccarlo?

Come sbloccare il tuo IP se è temporaneamente bloccato

È importante sapere in questa fase che il blocco dell'indirizzo IP varia in base ai termini della pagina Web e, di conseguenza, anche lo sblocco dell'indirizzo IP varia da un Web all'altro.

A volte capita con alcuni siti Web che una volta bloccato da un server Web, potresti essere avvisato tramite posta del blocco, il motivo di tale blocco e quindi seguire i passaggi preliminari per sbloccarlo.

Mentre ci sono alcuni che ti avvisano e ti assicurano di aspettare (fondamentalmente) 24 ore prima che tu possa essere sbloccato automaticamente dal server.

Se sono disponibili, segui le istruzioni e aspettati che il tuo indirizzo IP sia sbloccato.

D'altra parte, alcuni siti Web non ti avviseranno del blocco. Quindi, se ti sei trovato in questo tipo di situazione, niente panico. Basta fare alcuni semplici compiti e sei a posto.

1. Scopri perché sei stato bloccato.

Prima di chiedere chi ha bloccato il tuo IP, una domanda importante è perché sei stato bloccato. Come notato in precedenza, ci sono diversi motivi per cui potresti essere bloccato. Quindi prova a scoprire perché il tuo IP è stato bloccato.

Puoi ottenere queste informazioni controllando la "politica del sito web" in fondo alla pagina e saprai cosa fare e come sbloccare il tuo IP.

2. Contatta il servizio clienti e fai sapere loro che il tuo IP è stato bloccato.

Se non sei in grado di ottenere le informazioni nella "politica del sito web", puoi contattare il servizio clienti. Puoi farlo nella sezione "Contattaci".

Chiedi loro perché sei stato bloccato e come sbloccare il tuo IP. Una volta fornite le istruzioni manuali, seguile e fallo. Su alcuni siti web, puoi farlo attraverso la sezione "supporto".

3. Contatta il proprietario web o il provider di hosting.

Un altro modo per sbloccare il tuo indirizzo IP è inviare una richiesta formale al proprietario del web o al provider di hosting e segnalare loro il problema.

Chiedi loro di aiutarti con le informazioni sul motivo per cui il tuo indirizzo IP è stato bandito e cosa puoi fare da solo per sbloccarlo.

Questo può essere fatto anche tramite il loro 'Contattaci Pagina'.

Nella pagina dei contatti, dovresti trovare un modulo che puoi compilare o troverai un indirizzo e-mail a cui inviare i tuoi reclami via e-mail. Il contenuto dell'e-mail dovrebbe essere semplice.

Ecco un esempio:

"Ciao, sto cercando di accedere ai servizi che offri sul tuo sito Web e ricevo un errore che il mio indirizzo IP è temporaneamente bandito."

Puoi andare avanti e dire loro il servizio esatto a cui sei interessato, il sistema operativo (Windows o MAC) che stai utilizzando e altre informazioni che ritieni opportuno condividere con il supporto.

4. Utilizzare una rete VPN per accedere al server

Atlantic Ride

Se non riesci a sbloccare il tuo IP, non hai altra scelta che utilizzare una VPN. Sì, ci sono VPN sicure là fuori che non comprometterebbero i tuoi dati. Alcuni di loro sono addirittura gratuiti.

Si consiglia vivamente di Nord VPN perché i loro servizi sono buoni, anche sicuri, veloci e convenienti. Come regola generale, se puoi evitare le VPN gratuite, fallo. Di solito c'è sempre un problema. Ma se non hai altre opzioni, puoi provare alcune di quelle sul Google Play Store o sull'App Store su iOS.

Ma per rimanere al sicuro su Internet, usa una VPN riconosciuta come Nord VPN o Kaspersky. Sebbene possa aiutarti a sbloccare gli IP vietati, impedirebbe anche ai tracker di tracciare la tua attività online.

Di solito, ai proprietari di siti Web non piace che i bot facciano clic sugli annunci sul loro sito perché ciò può metterli nei guai con il loro provider di rete pubblicitaria. Per altri proprietari di siti Web, i clic dei bot distorcono i loro dati, fornendo così informazioni errate con cui lavorare. Quindi, in altri casi, per combattere questo, di solito impostano sofisticati firewall che bloccano tali attività sospette sui loro siti. A volte, identificano erroneamente un cliente o un cliente come te come bot.

5. Usa un server proxy gratuito se il tuo IP è bloccato

Un altro metodo per sbloccare il tuo IP che è stato temporaneamente bannato è utilizzare un server proxy gratuito. Un server proxy gratuito è un server che si trova tra la rete di un utente di Internet e la destinazione (sito web, pagina, ecc.) a cui sta tentando di connettersi. L'indirizzo IP dell'utente è nascosto dal proxy. Ciò offre all'utente maggiore anonimato e privacy online. Quindi, se hai provato ripetuti tentativi di accesso, non verrebbe visualizzato sul server dei siti Web come un IP che tenta di accedere ripetutamente.

6. Modifica il tuo indirizzo IP

Cambiare il tuo indirizzo IP forse la cosa che viene in mente nel momento in cui il tuo indirizzo IP viene temporaneamente bandito o temporaneamente bloccato da un sito web. Esistono tanti modi per modificare il tuo indirizzo IP e includono l'utilizzo di una VPN, l'utilizzo di un server proxy, la richiesta al tuo provider di servizi Internet di modificare il tuo indirizzo IP, tra le altre cose.

Nota che la modifica del tuo indirizzo e-mail non cambia il tuo indirizzo IP e se provi ad accedere, verrai comunque bloccato.

Conclusione

Siamo stati in grado di mostrarti alcuni modi per ottenere il tuo indirizzo IP che è stato temporaneamente bloccato, sbloccato. Come già affermato, ci sono un paio di ragioni per cui il tuo IP potrebbe essere stato bloccato, potrebbe anche essere colpa del tuo provider di servizi di rete e un modo rapido per sbloccare il tuo IP sarebbe contattare il provider di servizi di rete.

Indipendentemente dal motivo per cui sei temporaneamente bloccato dall'accesso a un determinato server, assicurati che i consigli di cui sopra risolveranno sicuramente il tuo problema IP

Per favore, lasciaci alcuni commenti qui sotto. grazie.


Spargi l'amore

2 pensieri su “Il tuo IP è stato temporaneamente bloccato; come sbloccare il tuo IP”

Lascia un tuo commento