Come ottenere un prestito durante una recessione

Spargi l'amore

Una recessione è un declino economico temporaneo che ha un impatto sul commercio e sull'industria e può comportare una riduzione dei profitti e licenziamenti.

Un effetto notevole delle recessioni è che le banche e altri istituti di credito hanno meno probabilità di approvare i prestiti. Perché succede? Una diminuzione delle vendite, dei profitti e dei licenziamenti significa che le persone con prestiti hanno maggiori probabilità di andare in default o presentare istanza di fallimento durante una recessione. Ciò spinge gli istituti di credito a imporre criteri di prestito più severi per i nuovi mutuatari. Ma ottenere prestiti personali durante una recessione non è impossibile. Puoi migliorare la tua affidabilità creditizia e renderti un candidato migliore per uno.

Ecco alcuni dei passaggi che puoi adottare per aiutarti a ottenere un prestito durante una recessione.

Atlantic Ride

Mantenere un reddito stabile

Durante una recessione, gli istituti di credito possono temere che i loro clienti non siano in grado di effettuare i pagamenti in tempo o del tutto. Una storia lavorativa irregolare, periodi senza reddito o un recente licenziamento/congedo possono indicare loro che potresti non essere in grado di rimborsare ciò che prendi in prestito. D'altra parte, un reddito costante è una bandiera verde. Non è sempre possibile prevedere i licenziamenti, ma prestare attenzione a segnali come tagli al budget, ristrutturazioni e progetti di grandi dimensioni che vengono eliminati.

Sfortunatamente, non c'è molto che puoi fare se sei licenziato o licenziato, tranne cercare di ottenere il tuo prossimo lavoro il prima possibile. Rimani attivo nella tua rete professionale, aggiorna il tuo curriculum e affina le tue capacità di colloquio.

Presta attenzione alla cronologia dei pagamenti

La cronologia dei pagamenti gioca un ruolo significativo nella tua richiesta di prestito. I pagamenti in ritardo e mancati rimangono nel tuo rapporto di credito per un massimo di sei anni in Canada; una serie di pagamenti in ritardo può indicare problemi finanziari o scarse capacità di gestione del debito.

Nel frattempo, i pagamenti puntuali effettuati per intero ogni mese indicano il tipo di abitudini creditizie responsabili che cercano i finanziatori. Ciò include il pagamento delle fatture della carta di credito durante il periodo di grazia (e per intero ove possibile) e il pagamento tempestivo dell'auto o del mutuo. Prendi in considerazione l'impostazione di promemoria di pagamento o pagamenti automatici, se possibile. 

Rapporto debito / reddito

Il tuo rapporto debito/reddito (DTI) è un'espressione di quanto devi rispetto a quanto guadagni. Calcola il tuo rapporto DTI dividendo la somma dei tuoi debiti (compresi mutuo, prestito auto, carte di credito, ecc.) per il tuo reddito annuo. Ad esempio, se il tuo reddito annuo è di $ 75,000 e devi collettivamente $ 25,000, il tuo rapporto DTI è 25000/75000 x 100. Questo è il 33%. I prestatori cercano un rapporto DTI basso che dimostri che guadagni abbastanza per saldare comodamente i tuoi debiti. Le persone con un rapporto DTI elevato vogliono ripagare parte del loro debito esistente prima di richiedere un prestito.

Mentre garantire un prestito personale durante una recessione non è impossibile, potrebbe essere più impegnativo del solito. Puoi anche prendere in considerazione altre opzioni, come convincere qualcuno con un buon credito a firmare il tuo prestito o richiedere un prestito garantito con un bene come un'auto o una casa come garanzia.  


Spargi l'amore

Lascia un tuo commento