Guida all'allevamento ittico di Tilapia: come avviare l'allevamento ittico di Tilapia

Spargi l'amore

Sei interessato all'allevamento di tilapia e vuoi sapere come avviare l'allevamento di tilapia da solo? Questa è una lettura obbligata per te.

Tilapia L'allevamento ittico è un'impresa agricola che si è rivelata redditizia. Questo perché ha iniziato a esserci una domanda sempre più elevata di pesce tilapia che ha creato un mercato significativo per questo.

Ma sebbene l'allevamento ittico della tilapia sia diventato popolare, ci sono ancora molte persone che non sono consapevoli delle redditizie opportunità commerciali che presenta. Alcuni ne sono consapevoli, ma ritengono che debba essere costoso da coltivare e sarebbe redditizio solo se si tratta di una grande produzione commerciale. Ma questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Per cominciare, l'attività di piscicoltura di tilapia non è costosa da gestire. Il costo dell'allevamento dei pesci tilapia è basso e, quindi, possono anche essere allevati in uno stagno nel cortile di casa. Ciò implica che l'allevamento ittico della tilapia non deve essere fatto su larga scala per essere redditizio.

Produzione su larga scala o meno, il pesce fresco di tilapia è sempre molto richiesto sul mercato, quindi c'è sempre un'opportunità per vendere. Come mai? Perché i tilapia non sono necessari solo per il consumo personale, ma anche i ristoranti e i mercati del pesce ne hanno bisogno per vendere.

Quindi, la domanda è: quanto velocemente puoi portare il tuo sul mercato?

Per avviare la tua attività di piscicoltura di tilapia, ci sono cose che dovresti sapere in modo da essere preparato. Questo articolo è una guida all'allevamento ittico della tilapia che ti guida attraverso tutto su come avviare l'allevamento ittico della tilapia.

Guida alla piscicoltura di Tilapia

TILAPIA GUIDA ALL'ALLEVAMENTO DEL PESCE

A proposito di pesce Tilapia

La ricerca ha dimostrato che ci sono circa 80 specie di tilapia nel mondo e molte di queste specie sono coltivate commercialmente. Ma il Tilapia del Nilo (Oreochromis niloticus) è il più comune.

I tilapia sono pesci d'acqua calda con un grande valore nutritivo. Sono un'ottima fonte di proteine ​​e sono anche ricchi di vitamine e minerali come niacina, vitamina B12, fosforo, selenio e potassio. Come prelibatezza, si dice che la tilapia offra i seguenti benefici per la salute:

  • Il pesce tilapia è benefico per la salute delle ossa.
  • Il pesce tilapia potrebbe aiutare a prevenire il cancro alla prostata.
  • La tilapia è benefica per il sistema immunitario e la funzione tiroidea.
  • Il pesce tilapia è benefico per la salute del cervello
  • Il pesce tilapia è benefico per la perdita di peso:
  • Il pesce tilapia aiuta a prevenire l'invecchiamento precoce.
  • La tilapia è ricca di acidi grassi omega-3 e quindi benefica per il cuore.

La tilapia è uno dei pesci più facili da allevare dopo il pesce gatto e non richiede molto per allevarli rispetto all'allevamento di altre specie di pesci. Tilapia ha bisogno solo di cinque requisiti di base per sopravvivere: acqua pulita, ossigeno, cibo, luce e spazio per nuotare.

Con tutti questi in quantità sufficiente, avrai un pesce tilapia sano pronto ogni volta per il raccolto.

Come avviare l'allevamento ittico di Tilapia

La tilapia può prosperare in una varietà di habitat, quindi puoi allevarli in stagni fatti di terra, cemento, serbatoi, gabbie o sistemi di ricircolo.

Crescono bene a temperature dell'acqua comprese tra 20 e 30 gradi Celsius e impiegano solo circa 6 mesi per crescere. Sono onnivori, il che significa che possono mangiare una varietà di cibi.

Conoscere questi tratti comportamentali del pesce tilapia ti aiuterebbe a coltivarli accuratamente.

Ora alla lista! come avviare l'allevamento ittico di tilapia.

1. Crea un piano aziendale

La creazione di un piano aziendale è la prima linea d'azione quando si considera l'avvio di qualsiasi attività, inclusa l'attività di piscicoltura di tilapia. È un documento che può aiutarti a mappare le esigenze e i requisiti dell'azienda.

In un certo senso, funge da guida personale all'allevamento ittico della tilapia: una miniatura di questo articolo, se vuoi, esclusa la sezione introduttiva.

Il tuo business plan deve contenere quanto segue:

un. Il tuo budget

Questo è quanto desideri spendere per allestire il tuo allevamento ittico. Il tuo budget ti aiuterà a definire se inizierai la tua piscicoltura di tilapia su piccola scala o su larga scala.

b. Il tipo di specie di tilapia che desideri allevare

Qui dichiari se vuoi allevare la specie comune (tilapia del Nilo) o qualche altra specie. Ricorda, abbiamo detto che ci sono circa 80 specie di tilapia nel mondo, quindi puoi scegliere di allevare qualsiasi specie utile ed economicamente redditizia nella tua posizione geografica.

c. La fase riproduttiva su cui vuoi concentrarti

Qui è dove indichi su quale fase di riproduzione vuoi concentrarti nella tua piscicoltura di tilapia. È la fase dell'incubatoio, la fase dell'allevamento o la fase della raccolta?

  • Nella fase dell'incubatoio, ti concentri sulla cura degli avannotti di tilapia fino a quando non diventano avannotti. Questa è una fase di riproduzione delicata perché sono le prime settimane di vita di una tilapia.
  • La fase di allevamento è quella in cui la maggior parte degli allevatori di pesci di tilapia si sente a proprio agio. Come allevatore di pesci di tilapia in questa fase, acquisisci avannotti di tilapia e continui a coltivarli fino a quando non sono maturi per il raccolto. Il tuo obiettivo come allevatore di pesci di tilapia in questa fase è quello di aumentare la tilapia per raccogliere le dimensioni in modo rapido, economico e in buona salute.
  • Nella fase di raccolta, ti concentri sulla raccolta dei filetti dalla tilapia. Gli allevatori di pesci di tilapia in questa fase, selezionano la tilapia, spostala in uno stagno di rifinitura, uccidila umanamente in un modo che rispetti ciò che stanno fornendo e rimuovi i loro filetti in modo che possano essere trattati come avannotti di tilapia per la prossima sessione di riproduzione.

d. Il posto in cui vuoi allevare

Qui dichiari dove vuoi che avvenga l'allevamento. Hai bisogno di prendere terra? O useresti uno spazio pronto? Che laghetto useresti? Hai bisogno di acquistare qualche attrezzatura? Se sì, dove li acquisterai?

NB- Il tuo piano aziendale può essere utilizzato per cercare investitori o probabili partner nella tua attività di allevamento ittico di tilapia.

2. Trova un luogo adatto per il tuo allevamento ittico.

Ora che hai ordinato il tuo piano aziendale, è tempo di iniziare a esercitarti. Inizia trovando un luogo adatto per il tuo allevamento ittico. Se avessi dichiarato nel tuo piano aziendale che avresti ottenuto la terra, allora è quello che dovresti fare. Ma prima di farlo, controlla quanto segue: la topografia del terreno, il tipo di terreno che ha il terreno e controlla anche l'idrologia del terreno.

Tuttavia, se disponi di uno spazio pronto da utilizzare che soddisfa questi criteri, puoi passare alla fase successiva

3. Individuare una fonte d'acqua affidabile.

Una fonte d'acqua affidabile vicino al tuo laghetto è molto necessaria. Questo perché devi essere in grado di cambiare l'acqua frequentemente secondo necessità per assicurarti di avere pesci sani al momento del raccolto.

4. Selezionare un laghetto appropriato

A seconda delle tue preferenze, puoi costruire uno stagno fatto di terra, cemento, cisterne, gabbie o sistemi di ricircolo. Tuttavia, dovresti assicurarti che le dimensioni dello stagno siano abbastanza grandi da ospitare i pesci e lasciare loro abbastanza spazio per nuotare. Puoi iniziare in piccolo ed espanderti gradualmente in un sistema più ampio man mano che la tua esperienza cresce.

5. Seleziona le migliori specie di pesci per te

Una volta che il tuo laghetto è pronto, seleziona e acquista le migliori specie di pesci che desideri allevare, ma assicurati che queste specie di pesci siano necessarie ed economicamente redditizie nella tua posizione geografica.

6. Scopri i mangimi per pesci e l'alimentazione.

Man mano che acquisisci il tuo primo set di pesci da allevare, è fondamentale saperne di più su come dargli da mangiare. Devi scoprire cosa è sano e appropriato per nutrirli, quando è il momento giusto per nutrirli e come ottimizzare al meglio le loro condizioni di crescita.

Come avviare l'allevamento ittico di Tilapia

7. Ulteriori informazioni sull'amministrazione e il controllo dello stagno

Successivamente, è necessario conoscere l'amministrazione e il controllo dello stagno che si riduce a due cose: calcinazione e fertilizzazione.

  • Liming: Il processo di utilizzo della calce per ridurre l'acidità del terreno e che è anche essenziale per svolgere altri scopi di depurazione dell'acqua.
  • Fecondazione: L'applicazione di fertilizzanti organici o inorganici per aiutare ad arricchire il terreno. Si raccomanda che la concimazione avvenga una settimana prima che gli avannotti vengano introdotti negli stagni.

8. Impara la prevenzione e il trattamento delle malattie

È importante conoscere le malattie tipiche che possono colpire la tilapia e i modi per curarle. La tilapia può essere colpita da malattie batteriche o virali. E questa conoscenza ti aiuta a prendere misure proattive per proteggere il tuo laghetto per prevenire un focolaio.

Allo stesso modo, ci sono altre pratiche salutari che dovresti assumere, tra cui la pulizia regolare del tuo laghetto, il divieto di sovraffollamento e lo screening regolare degli stagni per i fattori di rischio.

Tuttavia, una volta che si nota un focolaio di malattia, la prima linea di difesa dovrebbe essere quella di cambiare l'acqua. Quindi puoi introdurre quantità prescritte di sostanze chimiche utili come formalina, sale o organofosfati.

CONCLUSIONE

Questa guida all'allevamento ittico di tilapia fornisce un'esposizione su cosa dovresti fare per creare un redditizio allevamento ittico di tilapia.

In sintesi, una buona posizione, acqua dolce regolare, mangime di qualità, buon drenaggio, avannotti di qualità e ottimi consigli di gestione sono tutto ciò che serve per avere un'attività di successo nell'allevamento di tilapia.


Spargi l'amore

Lascia un tuo commento