Apple Farming in Nigeria: una guida passo passo

Foto dell'autore
Scritto benedicendo Okoro

 

Spargi l'amore

Come molti, sei dell'opinione che le mele non si possano coltivare in Nigeria? Scopri la coltivazione delle mele in Nigeria attraverso questo articolo. Fornisce una guida passo passo per avviare la tua fattoria di mele.

Le mele sono uno dei frutti più richiesti in Nigeria e nel mondo. Sono frutti commestibili che possono essere consumati in modo diverso e costituiscono comunque un sontuoso antipasto o pasto.

Annunci

Possono essere arrostiti, al forno, trasformati in frullati, usati per salse o consumati. Ma in ogni caso, le mele forniscono preziose sostanze nutritive che sono incredibilmente benefiche per il corpo.

Quindi, l'idioma popolare, "una mela al giorno toglie il dottore di torno".

Guida alla coltivazione delle mele in Nigeria

I benefici per la salute di mangiare mele includono:

  • Le mele aiutano a ridurre il rischio di cancro, malattie cardiache e diabete.
  • Le mele aiutano ad abbassare il colesterolo.
  • Le mele contengono un antiossidante chiamato quercetina, che aiuta nell'immunità.
  • Le mele contengono fibre non digeribili, che danno una sensazione di sazietà e prevengono l'eccesso di cibo e l'aumento di peso.
  • Le mele sono benefiche per la salute del cervello grazie al loro contenuto di antiossidanti.
  • Gli antiossidanti della mela sono utili anche nella prevenzione di alcuni tipi di cancro e del morbo di Alzheimer e di Parkinson.
  • Le mele aiutano con la salute dei denti. Mangiare mele può dare al tuo respiro una sferzata di freschezza.
  • Le mele hanno proprietà che aiutano a ridurre l'infiammazione.
  • Le mele possono migliorare la circolazione sanguigna, mantenendo la pelle giovane e tonica.
  • Le mele sono ricche di vitamina C, che apporta benefici alla pelle e ai capelli.

Poiché le mele offrono numerosi benefici per la salute, non sorprende il motivo per cui sono ampiamente consumate in tutto il mondo, inclusa la Nigeria.

La ricerca ha dimostrato che ci sono oltre 7,500 specie di mele conosciute in tutto il mondo e circa 95 paesi con il più alto tasso di produzione di mele. La Cina è in cima alla lista come il più grande produttore di mele al mondo, con 42,426,578 tonnellate di produzione all'anno.

E gli Stati Uniti d'America sono secondi con 4,997,680 tonnellate di produzione annua. Entrambi i paesi forniscono oltre il 50 % del totale delle mele del mondo. La produzione stimata di mele in tutto il mondo all'anno è di 87,236,221 tonnellate. Ora è molto!

Tuttavia, secondo le statistiche, circa 50,000 tonnellate di queste mele vengono importate in Nigeria ogni anno. Questo non sorprende perché abbiamo una popolazione considerevole e non produciamo abbastanza mele nel paese.

Ma poiché il consumo di mele sta aumentando anno dopo anno e dobbiamo ridurre le nostre importazioni in generale come paese, è necessario trovare il modo di iniziare a coltivare mele nel paese per soddisfare questa crescente domanda.

Per questo motivo, è essenziale conoscere la coltivazione delle mele in Nigeria e come funziona.

La coltivazione delle mele in Nigeria e come funziona

Come ovunque nel mondo, la coltivazione delle mele in Nigeria è la coltivazione di mele per il consumo personale e commerciale. Tuttavia, non è solo un mezzo per la produzione di mele, ma anche una strada per opportunità commerciali.

Poiché le mele vengono utilizzate per realizzare una vasta gamma di altri prodotti oltre ai prodotti alimentari, la loro produzione apre enormi opportunità commerciali come la produzione di succhi di frutta, la produzione di cosmetici e produzione farmaceutica.

Gelatine, sottaceti, aceto di mele e vino rosso sono esempi di tali prodotti a base di mele.

La coltivazione di mele in Nigeria può essere un po' rischiosa se non si è informati su come coltivarle correttamente. Quindi, questo implica che ci sono cose importanti che dovresti sapere prima di iniziare la coltivazione delle mele in Nigeria.

Qual è il clima migliore per i meli?

I meli crescono meglio in luoghi con condizioni climatiche fredde. Ma la Nigeria non è uno dei paesi con un clima freddo. Questo è il motivo per cui le mele crescono raramente in Nigeria; ci sono solo una manciata di posti dove i meli possono prosperare.

Luoghi come gli altipiani di Jos, Mambila e Obudu sono noti per avere temperature fredde più elevate rispetto ad altri luoghi del paese.

Quanto tempo impiega una mela a crescere?

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Annunci

In media, ci vogliono circa 4-5 anni per far crescere un melo, a seconda delle dimensioni e della varietà. I meli nani iniziano a dare frutti due o tre anni dopo la semina. Tuttavia, un melo di dimensioni standard può richiedere fino a cinque anni prima che inizi a dare i suoi frutti.

Qual è il miglior terreno per la coltivazione delle mele?

Le mele possono crescere in una varietà di tipi di terreno, ma il terreno ideale dovrebbe avere le seguenti proprietà: dovrebbe essere ben drenato, adeguatamente aerato, argilloso, ricco di materia organica e avere un PH di 5.5 a

In che periodo dell'anno crescono le mele?

Il periodo migliore dell'anno per coltivare le mele è prima in modo che possano essere pronte per la raccolta, tra settembre e ottobre. I frutti maturano 130-150 giorni dopo la completa fioritura, a seconda della varietà coltivata.

Quale varietà di mele cresce bene in Nigeria?

La mela campana è la varietà di mele che può essere coltivata in Nigeria. Sebbene abbia un sapore abbastanza diverso, la mela campana è nutriente e benefica quanto la varietà importata. Può avere un sapore agrodolce. L'intensità della dolcezza o acidità dipende da quanto è maturo.

Coltivazione di mele campana in Nigeria

La mela campana può essere coltivata in almeno 34 dei 36 stati del paese, ad eccezione degli stati centrali del nord di Borno e Sokoto. Questo è diverso da altre varietà che possono crescere solo a basse temperature. Ha una stagione di semina che dura da settembre ad aprile e di solito ci vogliono 3 settimane perché il seme germini.

Annunci

Annunci

Tuttavia, come altre varietà di mele, le mele Bell richiedono una certa quantità di umidità e pioggia per prosperare.

Allora come si avvia il frutteto di mele campana? Ecco come iniziare.

Come avviare l'agricoltura di mele Bell in Nigeria: una guida passo passo

allevamento di mele campane

1) selezione del seme

Quando si avvia la propria azienda agricola di mele campana, è meglio ottenere i semi di melo da aziende rinomate, istituti agrari o professionisti che sono già nel settore della coltivazione di mele campana. In questo modo puoi essere certo della qualità del seme che stai acquistando.

I semi di mela campana sono grandi e marroni e i loro semi germinano prontamente. Al momento dell'acquisto va consumato subito o conservato entro tre giorni dalla raccolta. Le piantine di mela campana refrigerate possono durare per un paio di settimane.

2) Preparazione del terreno

A questo punto, devi decidere se vuoi che la tua pianta di melo su un semenzaio preparato o in un contenitore. Qualunque sia, i tuoi semi devono essere piantati all'aperto. Garantire abbastanza luce solare, terreno e spazio per farla crescere. Di solito, i meli richiedono la luce solare diretta per circa sei o più ore al giorno.

 3) Piantagione di semi

Prima di piantare i semi di mela, assicurati che il terreno utilizzato per la semina sia quello che trattiene l'umidità mentre drena bene. Qualsiasi terreno utilizzato per la coltivazione delle mele dovrebbe essere almeno moderatamente fertile e avere un pH vicino al neutro. In questo momento, allenti anche il terreno in modo che il seme abbia abbastanza spazio per far crescere il suo apparato radicale. Scava una buca profonda due piedi e inserisci il tuo seme.

 4) Gestione

Quando è giovane, il melo ha bisogno ogni 10-12 giorni mentre è ancora molto giovane. L'irrigazione può essere ridotta a una volta alla settimana o ogni due settimane per mantenere il terreno umido durante la crescita dell'albero.

5) Fecondazione

La fecondazione dovrebbe essere eseguita prima che il melo inizi a produrre gemme. È possibile utilizzare fertilizzanti contenenti azoto e fosforo (NPK) o letame organico di cavalli, bovini o capre.

6) Raccolta

Annunci

Di solito, ci vogliono circa tre anni prima che il melo campana inizi a produrre frutti. Ogni raccolto può avere almeno 1000 frutti, con un minimo di due raccolti all'anno.

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Annunci

CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO

Annunci

Tuttavia, è consigliabile raccogliere i frutti una volta maturati per evitare la formazione di grappoli. I rami dei meli dovrebbero essere potati mentre crescono.

Conclusione

L'agricoltura di mele in Nigeria è un'altra alternativa da considerare se si desidera esplorare altre iniziative agricole redditizie. Oltre ad aiutare a soddisfare la domanda sempre crescente di mele nel paese, beneficerai anche delle notevoli opportunità commerciali che presenta.


Spargi l'amore

Lascia un tuo commento